Vsmart Extensions

Pinacoteca di Brera

La Pinacoteca di Brera, uno dei più ricchi e importanti musei al mondo, è il risultato di una lunga storia iniziata più di duecento anni fa quando

fu istituita allo scopo di affiancare l’Accademia di Belle Arti come luogo nel quale gli studenti potessero confrontarsi dal vero con le opere di grandi maestri.

 

Il primo nucleo di opere infatti era costituito dai dipinti provenienti dalle soppressioni di chiese e conventi effettuate in età teresiana prima e napoleonica dopo. Oggi nelle sale della Pinacoteca si possono ammirare capolavori come Lo sposalizio della Vergine di Raffaello, il Cristo morto di Mantegna, la Madonna col Bambino di Giovanni Bellini, la Cena in Emmaus di Caravaggio, ma anche opere dei fiamminghi Rubens, Rembrandt e Van Dyck, affreschi strappati da chiese milanesi e lombarde di Bernardino Luini, Vincenzo Foppa, Bergognone e Bramantino, oltre a quadri dei principali artisti del primo Novecento come Boccioni, Carrà, Modigliani, De Pisis, Morandi.

 

napoleone come martemantegnapierodellafrancescaraffaello

 

ASTER s.r.l. - Archeologia Storia e Territorio - Sede legale: via Cadamosto 7, 20129 Milano | Tel. 02.20404175 | Fax 02.20421469 | C.F. e P. IVA 13324030157 |